martedì 26 novembre 2013

Intervista a Marion Bartel, la fotografa che fa fiorire le finestre di Parigi


Marion Bartel, parigina, ha deciso di lasciare un lavoro da fotoreporter per far fiorire finestre e balconi della ville lumière.

Nasce così Le Vert à Soi che realizza piccoli spazi con fiori, erbe aromatiche e ortaggi, fornisce vasi e fioriere su misura e, per chi lo desidera, si occupa della manutenzione con periodiche potature, concimazioni e trattamenti antiparassitari.

L’idea di Marion è quella di creare un prolungamento della casa con l’esterno, uno spazio vivo, caratterizzato dal ritmo dalle stagioni. Ogni finestra sarà unica. Essenze, colori e profumi vengono scelti insieme al cliente, tenendo conto dell’esposizione e di quanto tempo si è disposti a dedicare alla cura delle piante. Si può scegliere inoltre di realizzare un angolo verde a tema per celebrare il Natale o un evento speciale come un matrimonio o una nascita o per fare un insolito regalo.

Tutto questo l’ho scoperto sbirciando sul sito http://levertasoi.fr/


Ecco invece che cosa mi ha raccontato lei...

Marion Bartel in cinque aggettivi
Parigina, fotografa, designer, spontanea, gioiosa.

Com’è nato Le Vert à Soi?
Dalla crescente domanda dei clienti innamorati delle mie finestre…

C’è una filosofia dietro il suo lavoro?
Sì! Portare il VERDE in città.

Ha dei collaboratori?
Sì, mio marito!

I suoi progetti hanno uno spirito bohémien e alla stesso tempo molto elegante. Dove trova l’ispirazione?
Dentro di me.

Cosa la diverte di più oggi? Macchina fotografica o fiori e ortaggi?
Ogni lavoro è diverso. Le Vert à Soi mi dà piena indipendenza, è fantastico!

Cosa cresce sui suoi davanzali?
Di tutto! E di tutte le piante mi prendo cura personalmente.

Qual è il suo progetto più riuscito?
Tutti! Perché ci ho messo ogni volta tutto il mio cuore!

Credits
Marion Bartel

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...