mercoledì 1 ottobre 2014

A Ferrere un castagno centenario dove si ballava in tempo di guerra


È in edicola il nuovo numero di Giardino Antico!

A pagina 97, un castagno di 500 anni scoperto a Ferrere (Asti) in collina San Rocco grazie a una mostra fotografica dedicata al patrimonio arboreo locale organizzata dalle scuole medie del vicino comune di Villafranca d’Asti in collaborazione con il circolo Legambiente Valtriversa, l’Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l’Astigiano e l’Associazione “Terra, Boschi, Gente e Memorie”, è il protagonista della mia rubrica L’Albero Maestro.


Incuriosita sono andata a cercare questo gigante verde e ho avuto la fortuna di conoscere il suo “custode”, Gino, che mi ha parlato del castagno come di un sempre presente: si dice sia talmente vecchio e maestoso da comparire sulle vecchie mappe come punto di riferimento per i viandanti mentre, in tempo di guerra, nel prato sotto le sue fronde si riunivano i ragazzi e le ragazze della collina a ballare sulle note di una fisarmonica a bocca.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...