lunedì 3 novembre 2014

Foraging, il menù di cibi selvatici



Si chiama foraging, è il menù preparato con cibi selvatici. Dalle bacche alle radici tutti gli ingredienti sono raccolti nei boschi, ed è l’ultima tendenza in cucina.

Qualche esempio? Brodo di bosco con castagne, mirtilli rossi e faggiole, pesce in foglia con sciroppo di corteccia e linfa aromatizzata al sambuco, pane di licheni e, per finire, piccola pasticceria selvatica accompagnata da un infuso di montagna.

La paladina e di questo nuovo modo di concepire la nutrizione è Valeria Margherita Mosca. Antropologa ed etnobotanica, esplora l’ambiente commestibile, raccoglie le materie prime, ne indaga le proprietà nutrizionali e organolettiche, sperimenta nuove tecniche di cottura e conservazione e collabora con gli chef per creare nuovi sapori. Come lei stessa dichiara: «Non solo un concetto di cucina ma un vero modo di essere».

Per saperne di più: www.wood-ing.org

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...