lunedì 12 gennaio 2015

In Piemonte un villaggio di case sugli alberi


Un villaggio intero costruito a sette metri di altezza su alberi di castagno, per vivere a contatto con la natura: questa l’originale scelta di vita di un gruppo di persone composto da 12 adulti e una bambina.


Le casette in legno decorate con intagli, a uno, due e persino tre piani, sono realizzate con materiali del bosco e materiali riciclati che permettono di isolarle dal freddo esterno secondo i diktat delle più moderne tecniche di bioedilizia.
Un sistema di grossi travi sorregge le abitazioni mentre ponti e passerelle sospese permettono di spostarsi da punto all’altro del villaggio senza toccare mai terra.


Si trova a Monti Pelati, in provincia di Cuneo, ed è il primo villaggio sugli alberi d’Italia. Tra i suoi abitanti, un dirigente d’azienda, che si occupa di importazione di rum cubano in Italia, farmacisti, biologi, infermieri, orafi e ricercatori che ogni giorno si spostano per raggiungere il posto di lavoro e la sera tornano nelle loro casette sugli alberi percorrendo una tortuosa strada di montagna che termina in un sentiero percorribile solo a piedi, ma non rinunciano a cellulari, computer e internet.

Insolita l’adunata per il pranzo annunciata a tutto il villaggio con il suono di una conchiglia.

Credits

2 commenti:

  1. Il tuo blog mi piace tantissimo, l'ho trovato per caso da Pinterest. Mi ha subito messo di buon umore leggere i tuoi post. Così ho condiviso questo tuo articolo sulla mia pagina FB https://www.facebook.com/mcswhomedecor .
    Buona giornata,
    Caterina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...