lunedì 9 febbraio 2015

Risotto alle nocciole e Raschera


Le infiorescenze dorate dei noccioli brillano sotto l’ultima nevicata e annunciano la primavera, preludio dei frutti di fine estete e di squisite ricette, come il risotto alle nocciole e Raschera, un formaggio piemontese stagionato di origine protetta, dal gusto delicato.



Ingredienti:
riso carnaroli
nocciole
Raschera dop
vino bianco
olio
burro
sale grosso 

Preparazione:
Tostate il riso con un giro d’olio e una noce di burro, sfumate con il vino bianco e portate a cottura aggiungendo un po’ di acqua calda salata. Frantumate e tostate le nocciole in una padella antiaderente. Quando il riso è quasi cotto aggiungete le nocciole tritate e mantecate con il Raschera a cubetti.


Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...