mercoledì 1 luglio 2015

Un Van Gogh piccolo come un seme di zucca






Scatole di fiammiferi, semi di zucca e grafite si trasformano in piccoli, anzi piccolissimi capolavori nelle mani dell’artista russo Salavat Fidai.






Predilige le opere di Van Gogh, ma non disdegna Vermer e Munch, le sue tele sono semi e vecchie scatole di fiammiferi, la materia da scolpire la mina acuminata di una matita.

Credits

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...