domenica 8 novembre 2015

Piante sospese per piccoli spazi


La creatività dei giardinieri urbani passa anche dagli allestimenti.





Dall’altalena per il potos alle boule trasparenti dove crescono ficus e sanseveria in idrocoltura, fino ai più sofisticati String Gardens, la tecnica che permette di coltivare un’infinità di specie diverse, dalle orchidee agli agrumi, dai rododendri alle bulbose, senza terra né vaso.

E anche un monolocale può trasformarsi in giardino: non avete più scuse!




Degli String Gardens, nati dalla creatività dell’olandese Fedor Van der Valk, ne parlo qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...