sabato 23 gennaio 2016

Gazing Globe sfere di vetro dei giardini vittoriani


Sfere di vetro dall’effetto specchiato, le Gazing Globe o Gazing Balls erano uno degli elementi decorativi tipici dei giardini vittoriani, celebri per la loro opulenza nella scelta delle piante, spesso esotiche, e nell’eccentricità di serre e arredi.


Grazie al progresso tecnologico e industriale dell’epoca, da oggetto di lusso, gli specchi divennero maggiormente disponibili e convenienti e arrivano anche in giardino.

Sotto forma di sfere, venivano posizionati in punti strategici del giardino: in prossimità di un crocevia tra due vialetti, appoggiati a terra, tra le piante, o in cima a una colonna, da dove svelavano la presenza di passanti e visitatori e riflettevano scorci inaspettati, alterando e ampliando la percezione degli spazi.



Oggi ancora molto diffusi nei giardini nordici, le autentiche Gazing Globe non sono facili da trovare, ma possono essere “reinventate” con il fai-da-te, verniciando una palla in plastica pesante o la bule di un vecchio lampadario con gli spray metallici dall’effetto specchiato.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...