giovedì 19 gennaio 2017

Carote, ravanelli e prezzemolo: il bouquet per la tavola lo fai con gli ingredienti della cena


Ce l’abbiamo fatto, dopo settimane di rimandi, domani, una coppia di amici sarà nostra ospite a cena. La scelta del menu per due estranei dei fornelli è stata ardua ma ci siamo: abbiamo fatto la spesa e provato il pesto per le linguine (non si sa mai!)

Ma mancano i fiori. Mancano in giardino e mancano sul balcone. E non posso mica fare la fanatica dei vegetali e poi presentare una tavola spoglia?! No no. Nemmeno contemplata l’idea di un bouquet ingessato comprato dal fioraio: li digerisco a fatica.

E allora, bouquet di ortaggi!


Per cucinare ho comparto un super mazzo di prezzemolo, carote, sedani e peperoncini, ma vanno bene anche ravanelli e basilico.

Cosa serve:
verdure
erbe aromatiche
barattoli di vetro


  Come si fa?
Come fareste in cucina per conservare più a lungo gli ingredienti!
I mazzi di prezzemolo e basilico vanno messi in vasi pieni d’acqua per preservarne la freschezza.
Carote e ravanelli potete lasciarli con la foglia. Lavateli con cura dalla terra e sistemateli in vasi vuoti o pieni d’acqua per metà. Pelate le carote solo se la cena prevede un pinzimonio e il vostro centrotavola è pret-à-marger.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...