venerdì 31 marzo 2017

Erbario di collina: flora spontanea astigiana


Inauguro con questo post un erbario virtuale di cosa sboccia, senza chiedere permesso, dentro e fuori l’ortogiardino. Una piccola piantina sola e discreta parte in avanscoperta e qualche giorno dopo, paf: prati interi ricoperti da una scia di colore!

Quanti fiori riconosci?
Guarda bene, crescono dappertutto!

Ajuga reptans
{Bugala, Erba biga, Erba sola}
Famiglia: Lamiaceae
Erbacea spontanea diffusa in tutta Italia, dalle regioni mediterranee alle regioni alpine, nei prati e nelle radure, nei boschi e nei terreni freschi fino a 2000 metri s.l.m.


Anemone nemorosa
Famiglia: Ranuncolaceae
Erbacea perenne spontanea in Italia nelle regioni settentrionali e sull’Appennino.


Bellis perennis
{Pratolina}
Famiglia: Asteraceae
Erbacea perenne molto diffusa in Europa, Asia, Africa settentrionale (Libia) e America settentrionale (dov’è stata naturalizzata). Cresce nei prati incolti, parchi e giardini.


Erythronium dens-canis
{Dente di cane}
Famiglia: Liliaceae
È l'unica pianta bulbosa delle trenta specie del genere Erythronium spontanea in Italia e in Europa.


Hepatica nobilis
{Erba trinità}
Famiglia: Ranuncolaceae
Erbacea perenne, molto rara in pianura ma diffusa nelle regioni montuose di tutta Europa, escluso l’estremo Nord. Cresce in terreni umidi e sottoboschi calcarei da 400 a 2200 metri s.l.m.


Leucojum vernum
{Campanellino}
Famiglia: Amaryllidaceae
È una delle cinque specie di piante bulbose del genere Leucojum presenti allo stato spontaneo del Nord Italia. Diffuso in tutta l’Europa meridionale, dai Pirenei alla Romania, e nel sud della Russia, cresce in boschi umidi di latifoglia, prati paludosi e lungo le rive di canali e fossati.


Muscari neglectum
{per gli astigiani cucù}
Famiglia: Liliaceae
Bulbosa dall’infiorescenza blu scuro più piccola delle cultivar in commercio. Cresce nei prati incolti, parchi e giardini.

Ornithogalum umbellatum
{Latte di gallina, Dame d’onze heure, per mia nonna “Carabiniere”}
Famiglia: Liliaceae
Bulbosa diffusa nei prati, vigne e frutteti fino a 1700 metri s.l.m.


Primula vulgaris
Famiglia: Primulaceae
Erbacea perenne, cresce spontanea nei boschi di latifoglie in quasi tutte le zone temperate dell’Eurasia. In Italia si trova ovunque meno che in Sardegna. Fiori e foglie sono edibili.


Pulmonaria officinalis
{Salvia di Gerusalemme}
Famiglia: Boraginaceae
Pianta perenne spontanea nei boschi radi e nei terreni calcarei dell’Italia centro-settentrionale; al sud la si può trovare nei boschi fitti di montagna. Il nome deriva dall’uso che anticamente si faceva di questa pianta per la cura di tosse e disturbi polmonari: si pensava fosse di aiuto perché le foglie ricordano la forma di un polmone.


Ranunculus ficaria
{Ranuncolo favagello}
Famiglia: Ranunculaceae
Erbacea perenne molto diffusa in Europa allo stato spontaneo. Cresce nei prati umidi e ai bordi dei ruscelli fino a 1600 metri s.l.m.


Taraxacum officinale
{Tarassaco, dente di leone - per l’aspetto frastagliato delle foglie, soffione - per la palla di semi in cui si tramuta il fiore, pisciacane, piscialetto - per le proprietà diuretiche. Il nome scientifico deriva invece dal greco: tarakè, scompiglio, e àkos, rimedio, e fa riferimento alle numerose proprietà medicinali di quest’erba}
Famiglia: Asteraceae
Erbacea perenne diffusa in tutta Italia fino 2000 metri s.l.m., predilige suoli sciolti, assolati o in mezz’ombra. Fiori e foglie sono edibili.

Veronica persica
{Occhi della Madonna}
Famiglia: Scrophulariaceae
Erbacea perenne originaria di Europa e Asia e poi naturalizzata in altre parti del mondo, in particolare Stati Uniti e Giappone. È molto diffusa in prati incolti, giardini e parchi.

Viola odorata
{Viola mammola, violetta}
Famiglia: Violaceae
Erbacea perenne spontanea in luoghi boschivi ed erbosi fino a 1000 metri s.l.m. I fiori sono edibili.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...